TUTTO E’ MIO, NIENTE MI APPARTIENE

10 MAGGIO 2024 – ORE 20 – AUDITORIUM Stefano Cerri, Via Valvassori Peroni 56, Milano – ore 20

ingresso libero, prenotazione consigliata – scrivere a ex********@ya***.it

Questo spettacolo è l’esito di un Laboratorio di inclusione sociale con persone dai 60 agli 86 anni, molti di loro alla prima esperienza teatrale ed alcuni con piccole fragilità.

Il teatro evoca ricordi, immagini ed emozioni, incentiva le relazioni, utilizza parole, suoni, attiva la sensorialità: tutto ciò alimenta il benessere, rivitalizza energie forse a riposo, invita a partecipare e condividere. Queste le motivazioni alla base di questo progetto: un antidoto contro la solitudine!

Il tema del VIAGGIO è il filo conduttore della performance, declinato a piacere, da Omero a Baudelaire a Wislawa Szymborska.

Pur partendo dai ricordi di persone che tanto hanno visto e vissuto, il carattere del lavoro non è “nostalgico”, ma mette in campo entusiasmo, ironia e divertimento. Prende in considerazione il presente con le gioie e le battaglie che ci offre.

I percorsi, gli ostacoli, le speranze e le aspettative qui raccontate riguardano proprio tutti noi.

Con uno zaino sulle spalle, infatti ci chiediamo: quale sarà il nostro prossimo viaggio?

A cura di Michela Blasi e Andrea Facciocchi

Il progetto è realizzato da Extramondo con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese e in collaborazione con Comune di Milano Municipio 3.